Gambe gonfie? No problem!

Caldo, stanchezza, pesantezza e … gambe gonfie! Chi di noi non ha mai avuto o ha questo problema?

Ci sono diverse cose che si possono fare per combattere la ritenzione idrica.. ecco qualche consiglio:

– Massaggi drenanti: oltre ad eliminare i ristagni di liquidi dagli arti inferiori, i massaggi drenanti aiutano a riattivare la circolazione e a tonificare i tessuti senza stressarli.

– Betulla: la betulla contiene flavonoidi, tannini, vitamina C, resine e olio essenziale, tutte sostanze drenanti. Combatte la ritenzione idrica perché ha un’azione depurativa ed è in grado di sciogliere i grassi. Si può assumere sotto forma di compresse, fluido concentrato e tisane.

– Ananas e zenzero: L’ananas contiene enzimi che aiutano a digerire le proteine e svolgono azioni antinfiammatorie. Contiene bromelina, nota per le sue proprietà anticellulite, e si ottiene il massimo associando dello zenzero, che favorisce la digestione ed elimina le tossine.

– Scegli cibi drenanti: tutte le proteine magre (pollo, pesce, latte magro, legumi, ecc) favoriscono la formazione di collagene, una proteina che tonifica i tessuti e contrasta la cellulite; inoltre frutta e verdura colorate, legumi e cereali integrali, aiutano a depurarsi ed idratano il tessuto connettivo.

– Scrub: grazie al sale marino, uno scrub corpo può drenare i liquidi in eccesso mentre esfolia le gambe e migliora la microcircolazione

Lascia un commento

Share